Nel Mondo delle Pmi

Nicola Spadafora confermato Presidente di Confapi Milano

Scritto il

L’Assemblea di Confapi Milano ha confermato all’unanimità Presidente per il triennio 2023-2026 Nicola Spadafora (Avvocato, Partner dello studio legale internazionale Tonucci &; Partners). Pietro Arona (Studio Fidi) e Cosimo Cannizzo (Fimgest) sono stati confermati, rispettivamente, vice presidente vicario e vice presidente.

“Sono orgoglioso e davvero felice – dichiara Nicola Spadafora – di poter dare continuità, insieme agli amici e colleghi del Consiglio Direttivo, all’impegno che abbiamo profuso per le imprese del nostro territorio e di poter proseguire localmente la rappresentanza della CONFAPI, che da oltre 75 anni dà voce al sistema produttivo del Paese, attraverso la costante ed efficace vicinanza al mondo delle PMI”.

“Il sostegno alle nostre imprese – sottolinea Spadafora -, nell’ottica di favorirne la ulteriore crescita, continua ad essere il nostro primario obiettivo. Poter competere, e vincere, in Europa e nel mondo, attraverso imprese di eccellenza, sarà il nostro successo e di tutto il Paese”.

Classe 1973, sposato, padre di due figli, Nicola Spadafora, è Equity Partner e Responsabile della sede di Milano dello studio legale internazionale Tonucci & Partners, occupandosi di Diritto e Relazioni Internazionali, Diritto Commerciale e Societario, Contenzioso e Arbitrati di natura civile e commerciale. Dal 2015 è Console onorario della Repubblica Federale Democratica di Etiopia in Milano. Dal 2017 è Presidente di CONFAPI Milano oltre che membro del Consiglio Direttivo di Confapi Industria Lombardia, la federazione regionale delle associazioni territoriali aderenti a Confapi. Dal 2021 è Presidente Nazionale di ANCOD, l’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici, che rappresenta le imprese della sanità privata del settore odontoiatrico (con oltre 800 centri, 7mila medici odontoiatri, 8mila dipendenti, 700 milioni di euro di fatturato complessivo, per un totale di circa il 10% del mercato del settore).

Confapi Milano

L’associazione datoriale aderente alla Confederazione Italiana della Piccola e Media Industria Privata, dal 1947 al servizio delle Piccole e Medie Imprese in Italia, oggi rappresenta oltre 83mila aziende, con più di 800mila addetti che applicano i 13 Contratti nazionali di lavoro firmati da Confapi; 60 sedi territoriali e distrettuali; 13 Unioni nazionali e un’Associazione nazionale di categoria.